Minniebet presenta tutte le news dai campi e le probabili formazioni della Serie A . Ecco le Quote per le vostre scommesse vincenti!

Quote by Minniebet per questo Turno di Serie A.

UDINESE-INTER


UDINESE (3-5-1-1): Bizzarri; Larsen, Danilo, Samir; Widmer, Fofana, Behrami, Jankto, Adnan; Balic; Lasagna.

Squalificati: nessuno | Indisponibili: Angella

INTER (4-2-3-1): Handanovic; Cancelo, Skriniar, Miranda, Santon; Borja Valero, Brozovic; Candreva, Rafinha, Perisic; Icardi.

Squalificati: Vecino, D’Ambrosio | Indisponibili: Gagliardini

QUI UDINESE – Tudor pronto a confermare la difesa a tre con Stryger-Larsen, Danilo e Samir, panchina per Nuytinck. A centrocampo Jankto dovrebbe trovare spazio dal primo minuto con l’esclusione di Barak, che parte dietro Fofana. In attacco Balic e De Paul in corsa per supportare bomber Lasagna, sulle fasce ballottaggi Widmer-Zampano e Adnan-Pezzella.

QUI INTER – Spalletti deve fare i conti con le assenze per squalifica di Vecino e D’Ambrosio: pronti Borja Valero e Santon, che dovrebbe essere preferito a Dalbert nonostante il pessimo impatto avuto nel finale di Inter-Juventus. Candreva favorito su Karamoh per una maglia da titolare sulla fascia destra.


CHIEVO-CROTONE


CHIEVO (4-3-3): Sorrentino; Cacciatore, Bani, Dainelli, Gobbi; Castro, Radovanovic, Hetemaj; Birsa, Inglese, Giaccherini.

Squalificati: nessuno | Indisponibili: nessuno

CROTONE (4-3-3): Cordaz; Faraoni, Ceccherini, Capuano, Martella; Barberis, Mandragora, Stoian; Trotta, Simy, Nalini.

Squalificati: nessuno | Indisponibili: Budimir, Benali

QUI CHIEVO – D’Anna, chiamato a sostituire Maran nelle ultime giornate di campionato, potrebbe passare al 4-3-3. Dainelli e Gobbi pronti a dare esperienza alla difesa, Castro nuovamente mezzala, in avanti Birsa e Giaccherini a supporto di Inglese.

QUI CROTONE – Zenga non dovrebbe cambiare nulla rispetto alla formazione che ha battuto nettamente il Sassuolo: recupera anche Ceccherini, che farà coppia con Capuano al centro della difesa. Davanti ancora Nalini e Trotta a sostenere Simy, Stoian favorito su Rohden come mezzala, Faraoni ancora preferito a Sampirisi sulla destra.


GENOA-FIORENTINA


GENOA (3-5-2): Perin; Biraschi, Rossettini, Zukanovic; Rosi, Hiljemark, Bertolacci, Bessa, Lazovic; Rossi, Lapadula.

Squalificati: nessuno | Indisponibili: Izzo, Pereira, Laxalt, Migliore, Rigoni

FIORENTINA (4-3-1-2): Sportiello; Bruno Gaspar, Pezzella, Milenkovic, Biraghi; Benassi, Badelj, Veretout; Saponara; Chiesa, Simeone.

Squalificati: Laurini | Indisponibili: Lo Faso, Vitor Hugo

QUI GENOA – Ballardini in difesa deve fare i conti con la perdurante assenza di Izzo, mentre a sinistra sono out sia Laxalt che Migliore: sarà adattato Lazovic, con Rosi titolare a destra. Possibile conferma per Bessa a centrocampo, si gioca una maglia con Cofie. In attacco potrebbe essere data una chance dal 1’ a Rossi: Pepito è in ballottaggio con Medeiros.

QUI FIORENTINA – In casa viola Laurini è squalificato: a presidiare la fascia destra dovrebbe essere Bruno Gaspar, mentre Milenkovic sarà confermato al centro della difesa al posto dell’infortunato Vitor Hugo. In attacco scontata la presenza del grande ex Simeone dal 1’, supportato come ormai d’abitudine da Chiesa e Saponara.


LAZIO-ATALANTA


LAZIO (3-5-1-1): Strakosha; Luiz Felipe, de Vrij, Caceres; Marusic, Murgia, Lucas Leiva, Milinkovic-Savic, Lulic; Luis Alberto; Caicedo.

Squalificati: nessuno | Indisponibili: Bastos, Parolo, Immobile, Radu

ATALANTA (3-4-2-1): Berisha; Toloi, Palomino, Masiello; Castagne, de Roon, Freuler, Gosens; Ilicic, Gomez; Barrow.

Squalificati: Caldara | Indisponibili: Spinazzola, Melegoni, Petagna, Bastoni

QUI LAZIO – Senza l’infortunato Immobile, tocca a Caicedo prendere in mano l’attacco della Lazio. L’ecuadoriano sarà sostenuto da Luis Alberto (ma occhio a Felipe Anderson), mentre in mezzo al campo, stante l’assenza di Parolo, Inzaghi ha due alternative: confermare Murgia o spostare Milinkovic-Savic nella posizione di mezzala destra, con Lulic sul centro-sinistra e Lukaku in fascia. Radu non al meglio: pronto Caceres con de Vrij e Luiz Felipe. Problemi anche per Bastos.

QUI ATALANTA – Gasperini ha annunciato il forfait di Petagna, davanti toccherà ancora alla sorpresa Barrow completare il tridente con Ilicic e Gomez. Cristante è diffidato e potrebbe rimanere a riposo, se la gioca con Freuler. Caldara squalificato: Palomino è in netto vantaggio su Mancini per sostituirlo. Castagne favorito su Hateboer per la fascia destra.


NAPOLI-TORINO


NAPOLI (4-3-3): Reina; Hysaj, Tonelli, Albiol, Mario Rui; Allan, Jorginho, Hamsik; Callejon, Mertens, Insigne.

Squalificati: Koulibaly | Indisponibili: nessuno

TORINO (3-4-2-1): Sirigu; N’Koulou, Burdisso, Bonifazi; De Silvestri, Rincon, Baselli, Ansaldi; Edera, Ljajic; Belotti.

Squalificati: Moretti | Indisponibili: Obi, Lyanco, Berenguer, Milinkovic-Savic

QUI NAPOLI – In attacco Milik scalpita per rilevare l’esausto Mertens delle ultime giornate, ma è difficile che Sarri cambi il suo abituale undici. Chiriches e Tonelli si contendono la maglia per sostituire lo squalificato Koulibaly, Zielinski insidia Hamsik. Bella sorpresa: si rivede Ghoulam tra i convocati.

QUI TORINO – Tra i granata Bonifazi al posto di Moretti, appiedato dal giudice sportivo, mentre Ljajic e Edera (in vantaggio su Iago Falque) giocheranno a supporto di Belotti. Out Obi e Berenguer, si rivede tra i convocati Barreca, tornato in gruppo.


SPAL-BENEVENTO


SPAL (3-5-2): Gomis; Cionek, Vicari, Felipe; Mattiello, Kurtic, Everton Luiz, Grassi, Costa; Paloschi, Antenucci.

Squalificati: nessuno | Indisponibili: Borriello, Meret, Vaisanen, Viviani, Lazzari, Schiattarella, Floccari

BENEVENTO (3-4-2-1): Puggioni; Sagna, Djimsiti, Venuti; Gyamfi, Sandro, Viola, Letizia; Iemmello, Parigini; Coda.

Squalificati: Lucioni, Brignola, Cataldi | Indisponibili: Antei, Costa, Memushaj, D’Alessandro, Guilherme, Lombardi, Djuricic, Tosca, Billong

QUI SPAL – Semplici dovrà sicuramente rinunciare a Lazzari, Borriello e Meret, mentre cercherà di recuperare Viviani e Schiattarella. Il terzetto difensivo non si tocca, sulle fasce giocheranno Costa e Mattiello, adattato a destra. In attacco Antenucci e Paloschi, visto che Floccari è stato bloccato dalla febbre.

QUI BENEVENTO – De Zerbi perde per squalifica Brignola e Cataldi, ci sarà così spazio per Parigini e Gyamfi. Si va verso la difesa a 3, con la sola coppia Sandro-Viola in mediana. Coda e Diabaté si contendono il posto al centro dell’attacco, dove ci sarà sicuramente Iemmello, visto che Djuricic è fermo ai box. In difesa problemi per Tosca, anche Costa e Billong sono out.


SASSUOLO-SAMPDORIA


SASSUOLO (3-5-2): Consigli; Lemos, Acerbi, Peluso; Adjapong, Missiroli, Magnanelli, Duncan, Rogerio; Berardi, Politano.

Squalificati: nessuno | Indisponibili: Lirola, Goldaniga

SAMPDORIA (4-3-2-1): Viviano; Bereszynski, Silvestre, Andersen, Sala; Barreto, Torreira, Linetty; Ramirez, Praet; Kownacki.

Squalificati: nessuno | Indisponibili: Murru, Alvarez, Zapata

QUI SASSUOLO – Iachini ritrova Adjapong dopo la squalifica, per il resto non dovrebba cambiare molto rispetto all’assetto delle ultime giornate. Lemos titolare nella difesa a 3, Rogerio sulla fascia sinistra, Duncan e Mazzitelli a contendersi una maglia in mediana. In avanti dovrebbe essere confermata la coppia Berardi-Politano: ancora panchina per Babacar. Sempre out Goldaniga, torna a disposizione Sensi.

QUI SAMPDORIA – In casa blucerchiata è piena emergenza in attacco: Zapata sicuro assente, Quagliarella e Caprari convocati ma restano in dubbio, l’unico certo del posto è Kownacki. Potrebbero dunque giocare Praet e Ramirez come trequartisti alle spalle del polacco, con l’inserimento di Barreto a centrocampo. In difesa probabili conferme per Andersen e Sala rispettivamente ai danni di Ferrari e Strinic.


CAGLIARI-ROMA


CAGLIARI (4-3-1-2): Cragno; Faragò, Ceppitelli, Andreolli, Lykogiannis; Ionita, Barella, Padoin; Farias; Sau, Pavoletti.

Squalificati: Joao Pedro, Castan, Cigarini | Indisponibili: Romagna, Ceter

ROMA (4-3-3): Alisson; Bruno Peres, Manolas, Fazio, Kolarov; Pellegrini, Gonalons, Nainggolan; Under, Dzeko, El Shaarawy.

Squalificati: Juan Jesus | Indisponibili: Karsdorp, Defrel, Strootman, Perotti

QUI CAGLIARI – Lopez deve fare a meno degli squalificati Cigarini e Castan e passa al 4-3-1-2. A prendere il posto del brasiliano in difesa sarà Andreolli, mentre a centrocampo Barella agirà da regista, con Ionita e Padoin ai suoi lati. In attacco dovrebbe rivedersi Farias dal 1′, a sostegno della coppia formata da Sau e Pavoletti.

QUI ROMA – Di Francesco dovrebbe confermare tatticamente il suo 4-3-3. In difesa, out per squalifica Juan Jesus, la coppia centrale sarà composta ancora una volta da Manolas e Fazio, mentre potrebbe esserci spazio a destra per Bruno Peres per far rifiatare Florenzi dopo le fatiche di Champions con il Liverpool. A centrocampo difficile il recupero di Strootman, mentre Gonalons dovrebbe rilevare De Rossi. Davanti tornerà dal 1′ Under al posto di Schick.

Gioca durante la promo Happy Hour e vinci di più!

Minniebet Scommessa Vincente la Tua !

Fonte Goal.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *