Il Napoli per lo scudetto , Domenica di grande calcio per la serie A ecco le formazioni e le quote by Minniebet e le ultime dai campi!

Scommetti durante la Promo Happy Hour su Minniebet e vinci ancora di più!

Un turno fondamentale per la Serie A che vede il Napoli in corsa per lo Scudetto e tanto Altro.

Gioca durante la promo Happy Hour e vinci di più!

CROTONE-SASSUOLO


CROTONE (4-3-3): Cordaz; Faraoni, Ceccherini, Capuano, Martella; Barberis, Mandragora, Rohden; Trotta, Simy, Nalini.

Squalificati: nessuno | Indisponibili: Budimir, Benali

SASSUOLO (3-5-2): Consigli; Lemos, Acerbi, Peluso; Dell’Orco, Missiroli, Magnanelli, Duncan, Rogerio; Berardi, Babacar.

Squalificati: Adjapong | Indisponibili: Goldaniga, Sensi, Lirola, Politano

QUI CROTONE – Simy pronto a guidare nuovamente l’attacco del Crotone visto l’ottimo momento di forma: ai suoi fianchi, nel tridente di Zenga, confermati Trotta e Nalini. Partirà dunque ancora dalla panchina Ricci. Rohden interno di centrocampo, Mandragora play basso, difesa abituale con Faraoni, Ceccherini, Capuano e Martella.

QUI SASSUOLO – Nel Sassuolo emergenza sull’out destro: Dell’Orco dovrebbe essere adattato vista la squalifica di Adjapong. Lemos confermato nel pacchetto arretrato, mentre a centrocampo Duncan dovrebbe respingere la concorrenza di Mazzitelli. Qualche problema per Politano, se non dovesse farcela ci sarà Babacar con Berardi in avanti.


ATALANTA-GENOA


ATALANTA (3-4-2-1): Berisha; Toloi, Caldara, Masiello; Hateboer, De Roon, Freuler, Gosens; Cristante, Gomez; Barrow.

Squalificati: nessuno | Indisponibili: Rizzo, Melegoni, Spinazzola

GENOA (3-5-2): Perin; Biraschi, Rossettini, Zukanovic; Lazovic, Hiljemark, Bertolacci, Bessa, Laxalt; Pandev, Lapadula.

Squalificati: nessuno | Indisponibili: Izzo, Spolli, Taarabt, Pereira

QUI ATALANTA – Gasperini orientato a confermare il giovane Barrow come terminale offensivo, sostenuto da Cristante e dal Papu Gomez, Sugli esterni Hateboer e Gosens, De Roon-Freuler in mediana. In difesa rientra Masiello.

QUI GENOA – Nel Genoa probabile ritorno dal 1′ per Pandev, al fianco di Lapadula. A destra Lazovic, ballottaggio Bessa-Rigoni da mezzala. Rossettini ancora per l’infortunato Spolli in retroguardia.


BENEVENTO-UDINESE


BENEVENTO (4-3-3): Puggioni; Sagna, Djimsiti, Tosca, Letizia; Viola, Sandro, Cataldi; Brignola, Iemmello, Parigini.

Squalificati: Lucioni, Diabaté | Indisponibili: Antei, Costa, Memushaj, D’Alessandro, Guilherme

UDINESE (3-5-2): Bizzarri; Larsen, Danilo, Samir; Widmer, Barak, Behrami, Jankto, Adnan; Lasagna, Perica.

Squalificati: Jankto | Indisponibili: Angella, De Paul

QUI BENEVENTO – De Zerbi potrebbe riproporre la stessa mediana a 3 di San Siro, con Viola titolare al fianco di Sandro e Cataldi. l’alternativa è Del Pinto. In attacco Diabaté è squalificato, conferma per Iemmello. Djuricic non al top, si candida Parigini dal 1′.

QUI UDINESE – Tudor deve fare in fretta a trovare i correttivi per invertire la rotta: il nuovo tecnico non dovrebbe cambiare molto nei pochi giorni a sua disposizione, possibile maglia da titolare per Perica in attacco, mentre a centrocampo potrebbe rivedersi Jankto. De Paul a rischio forfait per un problema al ginocchio.


BOLOGNA-MILAN


BOLOGNA (3-5-2): Mirante; Gonzalez, Romagnoli, De Maio; Di Francesco, Poli, Pulgar, Dzemaili, Masina; Verdi, Palacio.

Squalificati: nessuno | Indisponibili: Destro, Donsah, Helander

MILAN (4-3-3): Donnarumma; Calabria, Bonucci, Zapata, Rodriguez; Kessiè, Montolivo, Bonaventura; Suso, Kalinic, Calhanoglu.

Squalificati: nessuno | Indisponibili: Conti, Romagnoli, Biglia

QUI BOLOGNA – Donadoni appare orientato a confermare il 3-5-2, con Verdi e Palacio di punta. A centrocampo Pulgar, che ha recuperato dall’affaticamento muscolare, partirà titolare, con Nagy e Crisetig a scalpitare in panchina. Sulla destra Di Francesco prova a prendersi la maglia da Orsolini, titolare a Cagliari. In caso di 4-3-3 a pagare sarebbe Romagnoli con l’ingresso in campo di Mbaye e l’avanzamento di Di Francesco.

QUI MILAN – Gattuso torna al 4-3-3, con il rientro tra i titolari dal primo minuto di Suso e del recuperato Calhanoglu. A centrocampo Montolivo favorito su Locatelli per prendere il posto dell’infortunato Biglia. In difesa tutto confermato, con Zapata per l’acciaccato Romagnoli. Kalinic in vantaggio su Cutrone per il centro dell’attacco.


SAMPDORIA-CAGLIARI


SAMPDORIA (4-3-1-2): Viviano; Bereszynski, Silvestre, Ferrari, Strinic; Barreto, Torreira, Praet; Ramirez; Quagliarella, Kownacki.

Squalificati: nessuno | Indisponibili: Murru, Zapata, Alvarez, Caprari

CAGLIARI (3-5-2): Cragno; Pisacane, Ceppitelli, Castan; Faragò, Barella, Cigarini, Ionita, Padoin; Sau, Pavoletti.

Squalificati: Joao Pedro | Indisponibili: Dessena, Miangue

QUI SAMPDORIA – Nella Sampdoria torna dal 1′ Silvestre al centro della difesa assieme a Ferrari, mentre sulle fasce agiranno Bereszynski e Strinic, in vantaggio su Regini. A centrocampo Barreto favorito su Linetty per affiancare Torreira e Praet. Problemi in attacco, dove sono a rischio forfait sia Zapata che Caprari: chance per Kownacki come spalla di Quagliarella, con Ramirez alle loro spalle.

QUI CAGLIARI – Pochi cambi, o addirittura nessuno, per Lopez rispetto al match pareggiato col Bologna. In difesa confermato Pisacane, preferito a Romagna, al fianco di Castan e Ceppitelli. Nel folto centrocampo rossoblù saranno Faragò e Padoin a presidiare le fasce, mentre in mediana agiranno Barella, Cigarini e Ionita. Pavoletti e Sau saranno invece le due punte. Restano in infermeria Dessena e Miangue, recuperati invece Farias e Cossu.


VERONA-SPAL


VERONA (4-3-3): Nicolas; A. Ferrari, Caracciolo, Vukovic, Souprayen; Buchel, Zuculini, Valoti; Verde, Cerci, Fares.

Squalificati: nessuno | Indisponibili: Zaccagni, Bianchetti, Kean

SPAL (3-5-2): Gomis; Cionek, Felipe, Salamon; Lazzari, Kurtic, Everton Luiz, Grassi, Mattiello; Paloschi, Floccari.

Squalificati: nessuno | Indisponibili: Borriello, Costa, Meret, Vicari, Schiattarella, Antenucci

QUI VERONA – Pecchia ritrova Ferrari dopo il turno di squalifica e riporta Caracciolo al centro della difesa. A centrocampo si candida per rientrare il recuperato Buchel, possibile chance anche per Zuculini. In attacco verso la conferma Fares e Cerci, mentre uno tra Verde e Petkovic potrebbe rilevare Matos. Boldor e Romulo sono rientrati in gruppo, da capire se saranno disponibili per giocare dal 1’.

QUI SPAL – Tanti dubbi per Semplici che deve fare a meno di Meret (in porta va Gomis), ma spera di recuperare Vicari. Se non ce la facesse, è pronto uno tra Salamon e Simic. In mezzo al campo Schiattarella è a rischio forfaiit: in campo Everton Luiz o Viviani. In attacco problemi per Antenucci, si scalda Floccari.


FIORENTINA-NAPOLI


FIORENTINA (4-3-2-1): Sportiello; Laurini, Milenkovic, Pezzella, Biraghi; Benassi, Badelj, Veretout; Saponara, Chiesa; Simeone.

Squalificati: Dabo | Indisponibili: Lo Faso, Thereau, Hugo

NAPOLI (4-3-3): Reina; Hysaj, Albiol, Koulibaly, Mario Rui; Allan, Jorginho, Hamsik; Callejon, Mertens, Insigne.

Squalificati: nessuno | Indisponibili: Ghoulam

QUI FIORENTINA – Pioli ritrova Sportiello e Pezzella che, messe alle spalle le relative squalifiche, torneranno a prendersi le loro maglie da titolari nel pacchetto arretrato. Problema muscolare invece per Vitor Hugo. Fermato dal Giudice Sportivo invece Dabo, al suo posto il ritrovato Badelj, che in settimana ha giocato e segnato in amichevole e sembra essere tornato a completa disposizione del mister; in caso contrario è comunque pronto Cristoforo. In attacco, Saponara e Chiesa giocheranno a supporto di Simeone.

QUI NAPOLI – Pochi dubbi per Sarri che dovrebbe optare per il solido collaudatissimo 4-3-3. Gli unici ballottaggi potrebbero riguardare Hamsik-Zielinski a centrocampo e Mertens-Milik in attacco, con i primi favoriti.


TORINO-LAZIO


TORINO (3-4-1-2): Sirigu; N’Koulou, Burdisso, Moretti; De Silvestri, Rincon, Baselli, Molinaro; Ljajic; Edera, Belotti.

Squalificati: Ansaldi | Indisponibili: Lyanco, Obi, Barreca, Iago Falque

LAZIO (3-5-1-1): Strakosha; Caceres, De Vrij, Radu; Marusic, Lulic, Lucas Leiva, Milinkovic-Savic, Lukaku; Luis Alberto; Immobile. 

Squalificati: nessuno | Indisponibili: Parolo

QUI TORINO – Da monitorare le condizioni di Iago Falque: in caso di nuovo forfait dello spagnolo, in attacco ci sarà ancora Edera al fianco di Belotti. In difesa Moretti è sempre favorito su Bonifazi, mentre sulla fascia sinistra di centrocampo ci sarà Molinaro al posto dello squalificato Ansaldi. Tornano titolari De Silvestri e Baselli dopo aver scontato le rispettive squalifiche, mentre restano in infermeria Obi e Barreca, oltre al lungodegente Lyanco.

QUI LAZIO – Senza l’infortunato Parolo, Inzaghi potrebbe proporre Lulic come mezzala e schierare titolare Lukaku sulla fascia sinistra. Ma non è da escludere nemmeno l’impiego di Murgia dal 1′. In difesa Caceres è ancora favorito su Luiz Felipe, mentre in attacco tornerà Luis Alberto a supporto di Immobile, con Felipe Anderson inizialmente in panchina.

Minniebet Scommessa Vincente la Tua !

Fonte Goal.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *