A voi le quote su Minniebet per le vostre Scommesse Vincenti e le probabili formazioni e le ultime dai campi della Serie A

Ricordandovi che è sempre attiva la nostra Promo Happy Hour che consente di aumentare le vostre vincite , Minniebet presenta le quote per questo turno di Serie A e le ultime dai campi!

TORINO-BOLOGNA


TORINO (3-4-3): Sirigu; Burdisso, N’Koulou, Moretti; De Silvestri, Rincon, Baselli, Molinaro; Iago Falque, Niang, Berenguer.

Squalificati: nessuno | Indisponibili: Ansaldi, Ljajic, Lyanco, Belotti, Edera, Barreca

BOLOGNA (4-3-3): Mirante; Torosidis, Helander, Gonzalez, Mbaye; Poli, Pulgar, Donsah; Verdi, Destro, Palacio.

Squalificati: Masina | Indisponibili: Da Costa

QUI TORINO – Mazzarri potrebbe subito virare sulla difesa a 3, inserendo Moretti ai danni di un centrocampista (l’escluso sarebbe Valdifiori). In attacco Niang verso la conferma da punta centrale, supportato da Iago Falque e Berenguer. A centrocampo torna Baselli dopo la squalifica.

QUI BOLOGNA – Verdi è rientrato in gruppo e dovrebbe essere titolare ai danni di Di Francesco nel tridente completato da Destro e Palacio, pronto a tornare dal 1′. A centrocampo torna Poli dopo la squalifica e Nagy si gioca una maglia con Donsah. In difesa out lo squalificato Masina, gioca Torosidis.


BENEVENTO-SAMPDORIA


BENEVENTO (4–4-2): Belec; Venuti, Djimsiti, Lucioni, Letizia; Lombardi, Viola, Memushaj, D’Alessandro; Brignola, Coda.

Squalificati: nessuno | Indisponibili: Antei, Iemmello, Lazaar, Ciciretti, Parigini, Del Pinto, Costa, Cataldi

SAMPDORIA (4-3-1-2): Viviano; Bereszynski, Silvestre, G. Ferrari, Regini; Linetty, Torreira, Praet; Ramirez; Quagliarella, Caprari.

Squalificati: nessuno | Indisponibili: Alvarez, Strinic

QUI BENEVENTO – De Zerbi ha il dubbio Ciciretti e dovrebbe optare per Lombardi e D’Alessandro esterni. Davanti possibile conferma del giovane Brignola assieme a Coda, match-winner contro il Chievo. In difesa problemi per Costa, ma dovrebbe recuperare Letizia.

QUI SAMPDORIA – Giampaolo spera di recuperare Strinic, l’alternativa è uno tra Murru e Regini. A centrocampo potrebbe rivedersi Linetty al posto di Barreto, confermato Ramirez trequartista. In attacco insieme a Quagliarella dovrebbe esseci ancora Caprari. Duvan Zapata sarà convocato, ma dovrebbe partire dalla panchina. Out Alvarez.


GENOA-SASSUOLO


GENOA (3-5-2): Perin; Izzo, Spolli, Zukanovic; Rosi, L. Rigoni, Cofie, Bertolacci, Laxalt; Pandev, Lapadula.

Squalificati: nessuno | Indisponibili: Veloso, Migliore, Biraschi

SASSUOLO (4-3-3): Consigli; Lirola, Goldaniga, Acerbi, Peluso; Missiroli, Magnanelli, Duncan; Berardi, Falcinelli, Politano.

Squalificati: nessuno | Indisponibili: Biondini, Letschert, Sensi, Adjapong

QUI GENOA – Nel Genoa recupera Bertolacci, ma si ferma Veloso: pronto Cofie. Taarabt non è al meglio e si è allenato a parte, potrebbe toccare a Lapadula affiancare Pandev. Febbricitante Izzo, se non dovesse farcela spazio a Rossettini.

QUI SASSUOLO – Formazione dei ‘titolarissimi’ o quasi per il Sassuolo di Iachini, che recupera Berardi per il tridente, assieme a Falcinelli e Politano. Lirola, Goldaniga e Missiroli non al top, ma comunque arruolabili.


MILAN-CROTONE


MILAN (4-3-3): G. Donnarumma; Calabria, Bonucci, Romagnoli, Rodriguez; Kessié, Montolivo, Bonaventura; Suso, Cutrone, Calhanoglu.

Squalificati: nessuno | Indisponibili: Abate, Conti, Mauri, Paletta, Storari

CROTONE (4-3-3): Cordaz; Sampirisi, Ajeti, Ceccherini, Martella; Barberis, Mandragora, Rohden; Trotta, Budimir, Stoian.

Squalificati: nessuno | Indisponibili: Cabrera, Pavlovic, Nalini, Tumminello, Simic

QUI MILAN – Kalinic migliora ma è ancora in dubbio, in caso di nuovo forfait pronto Cutrone nel tridente offensivo con Suso e Calhanoglu, favorito su Borini. In mezzo Montolivo affiancato da Kessié e Bonaventura, mentre davanti a Donnarumma spazio per la coppia ormai titolare formata da Bonucci e Romagnoli. Calabria e Ricardo Rodriguez sulle fasce.

QUI CROTONE – Dall’altra parte medesimo modulo, 4-3-3 per Zenga con Stoian e Trotta titolari nel tridente insieme a Budimir. Conferma per Mandragora, Barberis e Rohden a centrocampo, Izco recuperato. A destra Sampirisi e Faraoni si giocano una maglia.


NAPOLI-VERONA


NAPOLI (4-3-3): Reina; Hysaj, Albiol, Koulibaly, Mario Rui; Allan, Jorginho, Hamsik; Callejon, Mertens, Insigne.

Squalificati: nessuno | Indisponibili: Milik, Ghoulam

VERONA (4-4-1-1): Nicolas; A. Ferrari, Heurtaux, Caracciolo, Caceres; Romulo, Fossati, Buchel, Verde; Bessa; Kean.

Squalificati: nessuno | Indisponibili: Bianchetti, Zaccagni, Cerci, Laner

QUI NAPOLI – Sarri ritrova Mario Rui dopo la squalifica per il rosso rimediato contro la Samp: il portoghese si riprende la fascia sinistra anche in campionato a discapito di Maggio, Hysaj torna a destra. Per il resto 11 ‘scolpito’ dopo il turnover in Coppa Italia, con Callejon-Mertens-Insigne tridente avanzato.

QUI VERONA – Pecchia dovrebbe confermare l’assetto delle ultime giornate: Verona col 4-4-1-1, Bessa favorito su Valoti per sostenere l’unica punta Kean. Caceres terzino sinistro, sulle fasce Romulo e Verde, Fares recuperato. A centrocampo problemi per Bruno Zuculini, che è comunque convocato, ma Fossati è pronto a partire dal 1′. Non recupera Cerci.


SPAL-LAZIO


SPAL (3-5-2): Gomis; Salamon, Vicari, Felipe; Lazzari, Schiattarella, Viviani, Grassi, Mattiello; Floccari, Antenucci.

Squalificati: Mora | Indisponibili: Borriello, Konate, Vaisanen

LAZIO (3-5-1-1): Strakosha; Wallace, De Vrij, Radu; Basta, Parolo, Lucas Leiva, Milinkovic-Savic, Lukaku; Luis Alberto; Immobile.

Squalificati: nessuno | Indisponibili: Di Gennaro, Caicedo, Palombi, Marusic, Lulic

QUI SPAL – Semplici conferma il 3-5-2, con Antenucci e Floccari (favorito su Paloschi) in avanti. Il centrocampo vedrà sulle fasce Lazzari e Mattiello, con Schiattarella, Viviani e Grassi come interni. In difesa recupera Salamon.

QUI LAZIO – Sarà ancora 3-5-1-1, con Immobile prima punta e Luis Alberto favorito su Felipe Anderson alle sue spalle. Sulle fasce Lulic e Marusic con qualche problema muscolare, potrebbero essere sostituiti da Lukaku e Basta. In difesa è ballottaggio Bastos-Wallace.

ROMA-ATALANTA


ROMA (4-3-3): Alisson; Florenzi, Manolas, Fazio, Kolarov; Pellegrini, Gonalons, Strootman; El Shaarawy, Dzeko, Perotti.

Squalificati: nessuno | Indisponibili: Karsdorp, Defrel

ATALANTA (3-4-1-2): Berisha; Toloi, Caldara, Masiello; Hateboer, Cristante, Freuler, Spinazzola; Ilicic; Gomez, Petagna.

Squalificati: nessuno | Indisponibili: nessuno

QUI ROMA – Dopo aver dato fiducia a Schick contro il Sassuolo, Di Francesco dovrebbe riproporre El Shaarawy accanto a Dzeko e Perotti. Manolas recuperato: ci sarà. In mezzo al campo potrebbe toccare a De Rossi riposare, pronto Gonalons. Ancora fermo Defrel, da capire se Nainggolan verrà lasciato fuori per motivi disciplinari o meno in seguito al video ‘social’ di Capodanno: in questo caso dentro Pellegrini.

QUI ATALANTA – Gasperini dovrebbe riproporre le due punte più Ilicic, con Gomez-Petagna coppia offensiva. Cristante dal 1′, così come Masiello in difesa e Hateboer e Spinazzola sulle fasce.


CAGLIARI-JUVENTUS


CAGLIARI (3-5-1-1): Rafael; Romagna, Ceppitelli, Pisacane; Faragò, Ionita, Cigarini, Barella, Padoin; Farias, Pavoletti.

Squalificati: Joao Pedro, Miangue | Indisponibili: nessuno

JUVENTUS (4-3-2-1): Szczesny; Lichtsteiner, Benatia, Chiellini, Alex Sandro; Khedira, Pjanic, Matuidi; Dybala, Mandzukic; Higuain.

Squalificati: nessuno | Indisponibili: Buffon, Cuadrado, Howedes, Marchisio, Sturaro

QUI CAGLIARI – Nel Cagliari Lopez dovrebbe confermare il 3-5-2. Out gli squalificati Joao Pedro e Miangue, ma recuperano e sono convocati sia Barella che Dessena. Fra i pali dovrebbe essere confermato Rafael, fresco di rinnovo contrattuale con i sardi, visti anche i perduranti problemi di Cragno (comunque convocato).

QUI JUVENTUS – Nella Juventus Allegri recupera Pjanic a centrocampo, mentre sono ancora out Buffon, Cuadrado e De Sciglio. Tatticamente i bianconeri si dovrebbero affidare al 4-3-2-1, con Dybala e Mandzukic a supporto di Higuain. In forte dubbio Marchisio e Sturaro, usciti acciaccati dal derby.

Minniebet scommessa Vincente la tua!

Fonte Goal.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *