Il Big Match Juve VS Roma e tanto altro per la 18° Giornata , quote e probabili formazioni by Minniebet …e ricorda di giocare durante l’Happy Hour!

Minniebet presenta le sue quote per questo importante turno di campionato , la 18° Giornata che vede Juventus VS Roma  e Tanto altro ..
Ecco Tutte le ultime notizie sulle probabili formazioni della giornata di Serie A.
Ricorda di Giocare durante L’happy Hour con Minniebet sempre più Bonus per te!

LAZIO-CROTONE


LAZIO (3-4-2-1): Strakosha; Patric, De Vrij, Wallace; Marusic, Parolo, Murgia, Lukaku; Luis Alberto, Milinkovic-Savic; Immobile.

Squalificati: nessuno | Indisponibili: Di Gennaro

CROTONE (4-3-3): Cordaz; Sampirisi, Ajeti, Ceccherini, Martella; Barberis, Mandragora, Rohden; Trotta, Budimir, Stoian.

Squalificati: nessuno | Indisponibili: Izco, Nalini, Tumminello, Simic

QUI LAZIO – Inzaghi ritrova il suo bomber principe: Immobile guiderà l’attacco biancoceleste, con Luis Alberto come d’abitudine a supporto. La novità è l’avanzamento sulla trequarti anche di Milinkovic-Savic. Il tecnico rischia di dover rinunciare all’acciaccato Lucas Leiva: pronto Murgia a centrocampo. In cantiere un mini turnover: dentro Wallace, Patric e Lukaku. Felipe Anderson partirà ancora dalla panchina.

QUI CROTONE – Zenga sembra intenzionato a confermare gli stessi undici che hanno battuto il Chievo, con Trotta, Budimir e Stoian a formare il tridente offensivo. In difesa confermato Martella, preferito a Pavlovic, mentre Rohden giostrerà ancora nel nuovo ruolo di mezzala sinistra.


GENOA-BENEVENTO


GENOA (3-5-2): Perin; Izzo, Spolli, Zukanovic; Rosi, L. Rigoni, Veloso, Bertolacci, Laxalt; Lapadula, Taarabt.

Squalificati: nessuno | Indisponibili: Lazovic, Migliore

BENEVENTO (4-3-3): Belec; Letizia, Lucioni, Costa, Di Chiara; Viola, Cataldi, Chibsah; Ciciretti, Puscas, D’Alessandro.

Squalificati: nessuno | Indisponibili: Iemmello, Lazaar, Antei

QUI GENOA – Torna Spolli, reduce da una contusione alla caviglia, e si riprende il posto a discapito di Rossettini. Rigoni arruolabile dopo l’influenza, in avanti potrebbe trovare spazio finalmente dal 1′ Lapadula ai danni di Pandev. Lazovic e Migliore nemmeno convocati, a sinistra torna Laxalt.

QUI BENEVENTO – De Zerbi ritrova capitan Lucioni dopo la sospensione per doping e lo schiera immediatamente dal 1′, resterà fuori uno tra Costa e Djimsiti. Lazaar, Antei e Iemmello sono ancora indisponibili, in avanti Puscas dovrebbe spuntarla su Armenteros per il ruolo di punta di riferimento supportata dagli esterni Ciciretti e D’Alessandro. A centrocampo Viola si candida per scalzare Memushaj.


NAPOLI-SAMPDORIA


NAPOLI (4-3-3): Reina; Hysaj, Albiol, Koulibaly, Mario Rui; Allan, Jorginho, Hamsik; Callejon, Mertens, Insigne.

Squalificati: nessuno | Indisponibili: Milik, Ghoulam

SAMPDORIA (4-3-1-2): Viviano; Bereszynski, Silvestre, G. Ferrari, Strinic; Barreto, Torreira, Praet; Ramirez; Quagliarella, Caprari.

Squalificati: nessuno | Indisponibili: Linetty, Alvarez

QUI NAPOLI – Dopo l’abbondante turnover infrasettimanale, Sarri rimette in campo tutti i suoi ‘titolarissimi’, incluso Insigne, che torna dunque dal 1′ dopo gli spezzoni di partita con Torino e Udinese. In fascia Mario Rui favorito su Maggio, con Hysaj nella sua abituale posizione di terzino destro. A centrocampo occhio al possibile inserimento di Diawara, che ha riposato in Coppa Italia essendo squalificato.

QUI SAMPDORIA  – Zapata è tornato ad allenarsi smaltendo dunque i problemi muscolari degli ultimi giorni: Giampaolo dovrebbe comunque schierare Caprari accanto a Quagliarella. Linetty è tecnicamente recuperato ma non è pronto e quindi non viene convocato, a centrocampo ci saranno Barreto e Preat ai lati di Torreira. A destra Bereszynski favorito su Sala. Out Alvarez.


SASSUOLO-INTER


SASSUOLO (4-3-3): Consigli; Lirola, Goldaniga, Acerbi, Peluso; Missiroli, Magnanelli, Duncan; Berardi, Falcinelli, Politano.

Squalificati: nessuno | Indisponibili: Cassata, Dell’Orco, Letschert, Adjapong, Biondini, Sensi

INTER (4-2-3-1): Handanovic; D’Ambrosio, Skriniar, Miranda, Nagatomo; Borja Valero, Gagliardini; Candreva, Brozovic, Perisic; Icardi.

Squalificati: Vecino | Indisponibili: Vanheusden

QUI SASSUOLO – Iachini va verso la conferma in toto della squadra che ha battuto la Sampdoria. Goldaniga è ormai un titolare a tutti gli effetti in difesa, al fianco di Acerbi. Lirola parte ancora in vantaggio sulla destra nei confronti di Gazzola, Duncan e Missiroli saranno confermati come interni di centrocampo. In attacco il ballottaggio è serrato tra Falcinelli e Matri.

QUI INTER – Spalletti continua a non cambiare quasi nulla del suo undici. Squalificato Vecino, in mediana tocca a Gagliardini e Borja Valero. Brozovic confermato sulla trequarti, con Perisic e Candreva sulle fasce. In difesa Nagatomo potrebbe soffiare il posto a Santon, in difficoltà nell’ultima partita contro l’Udinese. Joao Mario ha smaltito la tonsillite ed è a disposizione.


SPAL-TORINO


SPAL (3-5-2): Gomis; Salamon, Vicari, Cremonesi; Lazzari, Schiattarella, Viviani, Grassi, Mattiello; Floccari, Antenucci.

Squalificati: nessuno | Indisponibili: Costa, Konate, Bonazzoli, Vaisanen

TORINO (4-3-3): Sirigu; De Silvestri, N’Koulou, Lyanco, Molinaro; Rincon, Valdiriori, Baselli; Iago Falque, Belotti, Niang.

Squalificati: nessuno | Indisponibili: Ansaldi, Ljajic, Bonifazi

QUI SPAL – Bonazzoli, Costa e Konate sono indisponibili per Semplici, che perde anche Vaisanen e rischia di dover fare a meno degli acciaccati Paloschi e Mattiello: pronta la coppia Floccari-Antenucci in attacco, mentre a sinistra in caso estremo potrebbe essere adattato uno tra Mora e Rizzo. Felipe non è ancora al meglio, probabile conferma per Cremonesi in difesa.

QUI TORINO – Mihajlovic deve fare a meno di Ansaldi, Bonifazi e Ljajic, mentre sono recuperati Barreca e Sadiq. Lyanco e Niang potrebbero scalzare Burdisso e Berenguer dall’undici titolare, conferma per Valdifiori in regia.


UDINESE-VERONA


UDINESE (3-5-2): Bizzarri; Larsen, Danilo, Nuytinck; Widmer, Barak, Behrami, Jankto, Adnan; De Paul, Lasagna.

Squalificati: nessuno | Indisponibili: Angella, Samir

VERONA (4-4-1-1): Nicolas; Ferrari, Heurtaux, Caracciolo, Caceres; Romulo, Fossati, B. Zuculini, Verde; Bessa; Kean.

Squalificati: Buchel | Indisponibili: Bianchetti, Fares, Zaccagni, Cerci, Valoti

QUI UDINESE – Oddo conferma il 3-5-2 con cui ha rialzato l’Udinese e anche la coppia offensiva dovrebbe essere la stessa che ha battuto l’Inter: Lasagna con De Paul a supporto, anche se Maxi Lopez insidia il connazionale. L’unico cambio potrebbe riguardare l’inserimento di Behrami per Fofana a centrocampo. Ancora fermi ai box Angella e Samir, conferme per Larsen e Nuytinck in difesa.

QUI VERONA – Pecchia perde Cerci (rientrerà nel 2018) e non recupera Valoti: entrambi erano usciti contro il Milan per infortunio. In attacco toccherà ancora a Kean, sostenuto da Bessa. Possibile la conferma di Caceres terzino sinistro, con Ferrari sulla fascia opposta. A centrocampo dovrebbe esserci Fossati al posto dello squalificato Buchel.


MILAN-ATALANTA


MILAN (4-3-3): Donnarumma; Abate, Zapata, Bonucci, Rodriguez; Kessié, Montolivo, Bonaventura; Borini, Kalinic, Cutrone.

Squalificati: Romagnoli, Suso | Indisponibili: Conti, Mauri

ATALANTA (3-4-1-2): Berisha; Toloi, Caldara, Masiello; Hateboer, Cristante, Freuler, Spinazzola; Ilicic; Gomez, Petagna.

Squalificati: nessuno | Indisponibili: Palomino

QUI MILAN – Gattuso deve fare i conti con le pesanti squalifiche di Romagnoli e Suso: in difesa spazio a uno tra Musacchio e Zapata accanto a Bonucci, mentre Cutrone supera Calhanoglu come esterno sinistro del tridente, con Borini a destra e Kalinic punto di riferimento centrale. Abate in vantaggio su calabria per un posto sulla destra.

QUI ATALANTA – De Roon è a disposizione di Gasperini, che dovrebbe però partire con la coppia Cristante-Freuler a centrocampo: Hateboer e Spinazzola sugli esterni. Ilicic confermato alle spalle di Gomez e Petagna dopo l’ultima grande prestazione.


JUVENTUS-ROMA


JUVENTUS (4-2-3-1): Szczesny; Barzagli, Benatia, Chiellini, Alex Sandro; Khedira, Pjanic; Douglas Costa, Dybala, Mandzukic; Higuain.

Squalificati: nessuno | Indisponibili: Buffon, Howedes, De Sciglio

ROMA (4-3-3): Alisson; Florenzi, Manolas, Fazio, Kolarov; Nainggolan, De Rossi, Strootman; El Shaarawy, Dzeko, Perotti.

Squalificati: nessuno | Indisponibili: Karsdorp

QUI JUVENTUS – Allegri dovrebbe optare per il 4-2-3-1. Buffon non è ancora al meglio, tra i pali ci sarà nuovamente Szczesny come anticipato dal tecnico, che ha dato altri 4 nomi di titolari sicuri: Higuain, Benatia, Chiellini e Alex Sandro. A destra De Sciglio è out, Barzagli favorito su Lichtsteiner. In attacco Cuadrado e Mandzukic hanno recuperato, ma Douglas Costa e Dybala sono favoriti per giostrare alle spalle del ‘Pipita’.

QUI ROMA – Di Francesco punterà sul consueto 4-3-3 nel quale dovrebbe tornare a trovare spazio dal 1’ Strootman. In attacco potrebbe tornare titolare El Shaarawy ai danni di Schick, in un tridente completato da Dzeko e Perotti. Torna a disposizione Defrel.

Minniebet scommessa Vincente la tua!

Fonte Goal.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *